jump to contents

CIVR VQR

CIVR VQR 2004-2008

» HOME
English version

il CIVR

Contatti:
- email: civr@cineca.it
- tel: +39 (0)51 6171839

 

PRIN 2007

il VQR

Componenti del CIVR

I componenti del CIVR, nominati con DPCM 09/05/2003, sono i seguenti:

 

Prof. Franco Cuccurullo (PRESIDENTE)

Laureato in Medicina e Chirurgia a Bologna, nel 1967, inizia la carriera accademica con il Professor Sergio Lenzi, presso la Clinica Medica di quell'Ateneo.
Nel 1980 si trasferisce a Chieti, come Professore Incaricato di Patologia Medica, presso l'Università "G. d'Annunzio".
Professore Associato dal 1982 ed Ordinario di Medicina Interna dal 1986, presiede la Facoltà di Medicina e Chirurgia per un decennio (dal 1987 al 1997).
Nel 1997 inizia il primo mandato come Rettore della "G. d'Annunzio".
Altri incarichi:

 

Prof. Mario Bressan

Laureato in Chimica a Padova (1966), è Professore Ordinario di Chimica Generale e Inorganica presso l'Università "G. D'Annunzio" di Chieti-Pescara dal 1994 e, in precedenza (1990-1994), presso l'Università di Modena. E' stato Visiting Scientist alla Stanford University (1977-78), all’Università di Oxford (1982, 1984 e 1986) e al Lawrence Berkeley Laboratory (1991, 1994). Ha presieduto il Nucleo di Valutazione dell’Università di Chieti-Pescara (1998-2007) e coordinato il Dottorato di Ricerca in Valutazione della Ricerca (2001-2009). Attualmente dirige la Scuola Superiore “G. d’Annunzio” e fa parte dei Nuclei di Valutazione delle Università di Bologna e di Foggia.

 

 

Prof. Michele Coccia

Ha conseguito la laurea in Lettere presso l'Università degli Studi di Roma il 7.12.1952, discutendo la tesi "Avviamento stilistico alla cronologia dei Dialogi di Seneca" (Relatore, Ettore Paratore).
Insegna ininterrottamente dall'8.1.1953: è stato supplente continuativo di Lettere classiche al Liceo, poi di lettere al Ginnasio presso il Liceo "Pilo Alberelli" (ex "Umberto I") di Roma (dal 1953 al 1958); vinta la Cattedra di Lettere classiche, ha insegnato nei Licei di Orvieto, Tivoli, Roma ("Virgilio"). E' stato successivamente Assistente di ruolo alla Cattedra di Letteratura latina nella Facoltà di Lettere dell'Università degli Studi di Roma, ottenendo la qualifica di Aiuto.
Conseguita la Libera Docenza in Letteratura Latina, ha insegnato, come Incaricato, presso la Facoltà di Magistero e di Lettere dell'Università degli Studi di Lecce (dal 1963 al 1968) e, dal 1968, presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Roma. Vinta la Cattedra di letteratura latina, è dal 1981 dicente presso la Facoltà di Lettere dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza".
I suoi interessi di studio si sono rivolti soprattutto agli autori latini del primo secolo d.C., in particolare a quelli dell'età neroniana.
E' Presidente della Delegazione romana "V.Tandoi" dell'Associazione Italiana di Cultura Classica, membro dell'Istituto nazionale di Studi Romani, del Centro di Studi Bellini, del Centro Nazionale di Studi Ciceroniani, Sociodell'Accademia d'Arcadia, del Centro di Studi Properziani, della Società Internazionale di Studi Neroniani, della Società Romana di Storia Patria. Sodale del Collegium cultorum Martyrum, fa parte della Commissione Toponomastica del Comune di Roma e del Gruppo dei Romanisti.

 

Prof. Enrico Garaci

Ordinario di Microbiologia all'Università di Roma "Tor Vergata", ne è stato Rettore per quattro mandati successivi, dopo aver contribuito, sin dalla nascita, prima come membro del Comitato Ordinatore della Facoltà di Medicina, poi come pro Rettore, al suo sviluppo. I suoi studi hanno riguardato essenzialmente l'interazione dei microrganismi con l'organismo ospite ed i meccanismi di difesa immunitaria naturali ed acquisiti nei confronti dei tumori, microrganismi e virus. Nella sua qualità di Presidente del Comitato Nazionale per le Scienze Biologiche e Mediche del C.N.R. ha promosso e dato grande impulso allo sviluppo della ricerca biomedica italiana.
Dal 1993 Presidente del predetto Ente di Ricerca sino al 1997, ha assunto un ruolo attivo per il potenziamento della capacità di ricerca della Comunità Scientifica Nazionale, per il suo inserimento nel contesto internazionale con una posizione di assoluto rilievo. E' stato Presidente del CIVR dal 1999 a luglio 2001. Dal 2001 é Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS)

 

Prof.ssa Fiorella Kostoris Padoa Schioppa

Professore Ordinario di Economia Politica presso la Facoltà di Economia dell’Università “La Sapienza” di Roma, si è laureata alla Facoltà di Economia e Commercio dell’Università Bocconi di Milano e ha frequentato il Master of Science in Economics at the Graduate School of Economics of the Massachusetts Institute of Technology, a Cambridge MA.
E’ stata Presidente dell’Istituto di Studi e Analisi Economica (ISAE) dal 1999 al 2003, membro del Comitato di coordinamento dei Presidenti degli Enti di Ricerca Italiani dal 1999 al 2003, membro del Consiglio Generale dell’Aspen Institute Italia dal1994 al 2003.
Ricopre ruoli di grande rilievo, tra cui quello di Professor presso il College of Europe di Bruges (dal 2001-2002) e di Research Fellow in the Public Policy Programme del CEPR - Centre for Economic Policy Research di Londra (dal 1989)
E' attualmente membro della Konrad Adenauer Stiftung “Brussel’s Initiative” (dal 1998), membro del CAE - Conseil d’Analyse Economique (dal 1999), membro di Eurogroup of 50 (dal 1999), membro del Consiglio Consultivo del CEPS - Centre for European Policy Studies (dal 2000), membro del Comitato Global Aging del CSIS - Center for Strategic & International Studies (dal 2000), membro del Comitato Consultivo del CER - Centre for European Reform (dal 2001) e membro del Comitato Esecutivo dell’IEA - International Economic Association (dal 2002).
Da maggio 2003 è stata chiamata a far parte della Segreteria Tecnica per la Programmazione della Ricerca del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR).

 

Prof. Carlo Rizzuto

Carlo Rizzuto è professore presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Genova e presiede la Società Sincrotrone Trieste, oltre a due piccole società a maggioranza istituzionale che operano, rispettivamente, per attivare il collegamento Pubblico-Privato (in particolare tra Università e Industrie) attraverso la valorizzazione della proprietà intellettuale e per sostenere con capitali di rischio l’attivazione di nuove imprese dalla Ricerca.
Ha insegnato e svolto ricerche nel CNR e presso le Università McGill (Montreal), Imperial College (Londra), e di Santiago del Cile, Losanna e Zagabria. Le attività scientifiche hanno visto attività di base e applicative nel Magnetismo, Superconduttività e nella Scienza e Tecnologia dei Materiali in genere, con sviluppi nell’Ingegneria Criogenica.
Già fondatore e direttore del Consorzio per La Fisica della Materia, ha partecipato ad attività di Science Policy e di Valutazione nei Comitati Advisory Europei (CODEST ed ESTA) e nel CNST, oltre che a livello di comitati CUN e CNR.

 

Prof. Renato Ugo

Professore Ordinario di Chimica Inorganica presso l'Università degli Studi di Milano, si è laureato in Chimica Industriale presso la medesima Università, dove è stato anche Libero Docente in Chimica Generale e Inorganica (1966) e Professore Ordinario prima di Chimica Analitica (1973).
E’ stato membro del Comitato di Direzione della Montedison (1982-1988), membro del Comitato Scientifico dell’ENI (dal 1991 al 1993), Presidente dell’Istituto di Ricerca e Formazione sui Materiali Speciali per le Tecnologie Avanzate (ISRIM) di Terni dal 1989 al 1993.
Socio Nazionale delAccademia dei Lincei, è attualmente membro del CTS (Comitato Tecnico Scientifico) e del CNST (Comitato Nazionale della Scienza e della Tecnologia) del Ministero dell’Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR), del Comitato Scientifico della SNIA e del Comitato Scientifico della Fondazione Tronchetti-Provera; dal 1984 membro del Consiglio Direttivo della Federchimica, è attualmente Vice Presidente dell'Assobiotec (Associazione Industriale della Federchimica), di cui è stato Presidente (1986-1994).
Dal 1984 è Presidente dell'AIRI (Associazione Italiana Ricerca Industriale) e di ChemTech, società di consulenza nell’ambito della tecnologia e delle strategie aziendali collegate all’innovazione.

 

Dr.ssa Emanuela Reale (Esperto CIVR)

Scienziato politico, è primo ricercatore presso il CERIS CNR. Ha una lunga esperienza di responsabilità scientifica e coordinamento di progetti nazionali ed Europei, e di collaborazione internazionale. È responsabile scientifico del modulo CNR su Istituzioni e politiche per il settore pubblico di ricerca, con progetti nei settori dell’Higher Education (Progetti TRUE ESF-EUROCORE, PREST-ENCE ANR, France), della valutazione della ricerca (PRIN 2008) e degli indicatori (JOREP, EC VIIFP). È esperta in Panel di consulenza scientifica di Progetti internazionali, esperto nell’ESF MO Forum su Indicatori per la valutazione dell’internazionalizzazione degli enti di ricerca, membro del Comitato direttivo dell’Associazione Italiana di Valutazione, membro del Comitato direttivo dell’European Network of Indicators Producers (ENID; www.enid-europe.org) e membro del Comitato direttivo dell’ European STI Indicators Conference Series.

CIVR - Comitato di Indirizzo per la Valutazione della Ricerca
VQR - Valutazione Quinquennale della Ricerca 2004-2008